Testimonianze SCN: un’esperienza che mi ha cambiato la vita

“Per me questi incontri sono stati una GRANDE LEZIONE DI VITA. Molte volte mi sono sentita dire dai miei amici: “tu sei matta, ma che cosa vuoi fare? Dove vuoi andare? È tutto inutile!”. Queste parole, a lungo andare, mi hanno convinta che forse era meglio lasciar perdere i miei sogni e dedicarmi a qualcosa di concreto. Oggi ho capito di aver sbagliato! I sogni, per quanto possano apparire bizzarri, non vanno mai abbandonati, soprattutto se sono gli altri a deciderlo per te. È proprio vero che occorre sentirci il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo. Vi dico GRAZIE perché a volte bastano le cose semplici a farti guardare il mondo sotto una luce nuova e più forte”.

(Sara)

 

“Per me i veri angeli sono le persone che in certi momenti compaiono all’improvviso a dare luce alla vita. A volte capita di incontrarne: esseri sconosciuti con cui il destino ti porta a condividere intensamente un breve lasso di tempo. Esseri in grado di darti consigli preziosi sulle scelte cruciali. Esordisco con questo pensiero perché, anche se può sembrare esagerato, mi sento veramente cambiata da questo corso di formazione. Avevo cominciato con grande scetticismo credendo che si trattasse di un normale corso di formazione, ma mi sono subito ricreduta. Mi trovavo in una fase particolare della mia vita, in una fase di standby: non sapevo cosa stavo facendo, perché mi alzavo la mattina e perché mi ritrovavo a fare cose che in realtà non volevo fare. Parlo al passato perché oggi mi sento una persona migliore. Ho preso consapevolezza dei miei limiti ma anche dei miei pregi. Ho preso consapevolezza di quanto la vita sia un dono meraviglioso e di quanto è giusto viverla pienamente. Ho capito quanto sia bello stare in gruppo, trovare un equilibrio e fidarsi degli altri. Ho capito che è giusto concedersi dei momenti solo per se, intimi. Ho capito che è bello ritornare bambini, staccare la spina e concedersi momenti di spensieratezza. Ho cominciato e voglio continuare a vivere le mie emozioni. È stato veramente come un bellissimo viaggio alla scoperta del mio vero IO. E tutto questo grazie a voi! Grazie, siete preziosi! Continuate così perché con la vostra determinazione, la vostra passione e la vostra semplicità potete arricchire la vita di tante persone”.

(Claudia)

 

“In questi giorni mi sono SVEGLIATA … SVEGLIATA dal senso di vuoto che avevo dentro. Mi stavo spegnendo, ma ora ho un fuoco dentro e lo devo a voi e al servizio civile. GRAZIE perché mi sento cittadina del mondo, mi sento importante per me e per gli altri. Utile … mi sento utile!!! Mi avete riacceso la speranza di aiutare me e chi mi sta accanto in modo migliore, senza pessimismo. “Fai bene il bene”!  Oggi mi sento una meraviglia stupenda. Oggi mi sento un po’ aquila”.

(Sandra)

 

“Confesso che non avevo la più pallida idea di cosa fosse esattamente il servizio civile … ho scoperto che dentro questa parola c’è un mondo infinito che sconoscevo assolutamente. Ho scoperto, sotto certi aspetti, la mia vera me!”

(Grace)

 

“La formazione è stata un’esperienza costruttiva perché mi ha gatto riflettere molto su di me. Ho imparato a vedere le cose da un altro punto di vista, a mettermi nei panni degli altri che magari sono in difficoltà e a non giudicare senza conoscere. E’ stata molto interessante e coinvolgente anche perché vengono utilizzati metodi che attirano l’attenzione e non fanno annoiare”.

(Veronica)

 

 

“Vi ringrazio con tutto il cuore perché per la prima volta mi sono trovata di fronte delle persone che non basavano il loro lavoro esclusivamente sull’insegnarci dei concetti o propinarci ore ed ore di argomenti infiniti. Io mi sono sentita ascoltata, parte attiva della lezione, ed è stato intenso anche perché è stata una cosa ricambiata perché anche voi avete messo a disposizione la vostra persona e non solo il vostro ruolo”.

(Giusy)

 

 

“Questo corso è stato tutt’altro che un corso. È stato un aprire gli occhi, un riscoprire e un resuscitare ciò che noi siamo, quello che abbiamo dentro e le nostre capacità nascoste, a far emergere il nostro vero IO; un IO inteso come ci percepiamo e non quello che hanno fatto gli altri di noi. Non so come fate, riuscite a fare emozionare anche i muri J. Non mi resta che dire grazie a voi per tutto quello che siete riusciti a darci e continuate a dare ad altri. Abbiamo bisogno di persone come voi!”.

(Gabriella)

 

“Ho iniziato questa formazione in maniera un po’ scettica perché non sapevo cosa aspettarmi o cosa avrei potuto fare. Ma già dal primo giorno è stata una formazione molto coinvolgente che mi ha permesso di riflettere su me stessa, sulle emozioni che sentivo e mi ha fatto mettere di più in gioco. Mi ha permesso di conoscere meglio i miei compagni di viaggio, ci siamo regalati e donati emozioni che porteremo dentro di noi. Ho imparato a vivere ogni momento della mia vita, non solo da spettatore ma da protagonista entrando in relazione con i miei sentimenti per cercare di viverli in tutta la loro pienezza. Ho capito che la vita non deve scivolarci dalle mani, non deve essere ripetitiva, ma dobbiamo imparare a godere di ogni momento ed entrare in contatto con le nostre emozioni.

Ogni argomento trattato è stato molto importante perché mi ha dato modo di vedere le cose in maniera diversa. Oggi posso dire che questa formazione mi ha cambiato la vita, mi ha resa molto più sicura di me stessa e mi ha fatto conoscere meglio”.

(Margherita)

 

“Terminata la formazione specifica ho avuto una sensazione: avrei voluto che non finisse mai, avrei voluto dei tutors come voi ad ogni passo della mia vita, oggi, ma soprattutto, quando riemergeranno le debolezze. Domani, quando crescendo ci sentiremo diversi e spaesati. Poi ho capito che certi insegnamenti ci sono rimasti dentro e li sento dentro in ogni cosa che faccio. Io voglio vivere la mia vita in maniera autentica … voglio essere libera! Voi ci avete dato gli strumenti per lavorarci ogni giorno! mi avete sbalordita e incuriosita ogni giorno di più. Avevo delle aspettative riguardo il corso di formazione e sono state di gran lunga superate. La mia aspettativa era quella di conoscermi meglio. Ho fame di conoscenza, ho bisogno di non sentirmi arrivata e  perché significherebbe sentirmi morta dentro e voi mi avete sfamata, ma avete anche suscitato più fame, più sete, più bisogni per crescere”.

(Francesca)

 

“La formazione mi ha aiutata a capire che dentro di me posso dare di più e che non devo fermarmi a quello che vedo. Devo seguire i mie sogni e fare la mia strada”.

(Sonia)

 

“Ciò che porto con me sono tante domanda ma anche tante risposte su diverse cose della vita. Ciò che mi è rimasto di più è che: la vita è un viaggio e non ha tanto importanza la destinazione, ma come viviamo il percorso e le impronte che lasciamo. Porto tante emozioni ma anche tanta forza, coraggio e voglia di credere nei miei sogni e portarli avanti mettendoci tanto impegno e passione, per fare della mia vita ciò che davvero voglio, seguendo il percorso che scelgo. Affermare quella libertà che tutti sognano ma che molti non vogliono avere perché solo i forti e coraggiosi possono raggiungere. Non è un percorso facile e semplice ma pieno di ostacoli e difficoltà e solo alla fine sarai fiero di te stesso, ricompensato e soddisfatto. Porto con me la forza e la grinta di rendere la mia vita un capolavoro!”

(Roberta)

 

“Durante la formazione specifica ho imparato a conoscere una parte di me che era nascosta, ho riscoperto il piacere della condivisione, di comunicare emozioni e di riceverne. Ogni giorno di formazione è stato un regalo. Tutte le mattine sono arrivata in aula curiosa, con tanta voglia di mettermi in gioco. È un’esperienza unica! Come tutte le cose belle anche questa ha un tempo, una fine quindi cercherò di farne tesoro e di mettere in pratica quello che per fortuna ho appreso. La Vita è un viaggio che non finisce mai ed io non voglio restare ferma!”.

(Enza)

 

“E io che pensavo: ma chi me lo ha fatto fare a iniziare sto corso? Per fare cosa poi? … e invece guarda che sorpresa ho avuto! Mi ritrovo più attenta, riflessiva e a pensare cose che non hanno mai avuto la mia attenzione. La cosa bella è che sono sicura che non sarà una sensazione passeggera ma me la porterò dentro perché credo di sentirla proprio nel profondo, parte integrante di me. una cantante che amo dice che la bellezza dello cose ama nascondersi e adesso ci credo ancora di più perché è come se avessi trovato il modo di smascherarla e ammirarla nelle persone, nelle cose, in tutto. Grazie!”.

(Serena)

 

“A volte ci aspettiamo dalla vita qualcosa di straordinario che poi non vediamo, quando invece non ci rendiamo conto che la cosa più straordinaria è proprio quella che già abbiamo: la VITA! Ci soffermiamo a capire ciò che fanno gli altri, secondo branco, nascondendo la nostra vera persona. I nostri pensieri e i nostri sogni sono in trappola, nascosti per paura di ciò che pensa la gente. Ho capito che devo ricercare la felicità non con il materiale, ma all’interno del mio cuore.

Grazie perché attraverso questi incontri sono riuscita a fare chiarezza in me stessa su argomenti che magari non avevo chiari o che in tutti i giorni non mi concentro a pensare. Grazie per aver fatto uscire in me delle emozioni”.

(Annalisa)

 

“Ogni volta, nella vita si è sempre tenuti a conoscere l’altra persona, invece in questo corso ho fatto la fatica di conoscere me stessa. Ci sono lati che nemmeno conosciamo di noi stessi, o peggio, ci descriviamo come ci vedono gli altri e non come siamo realmente”.

(Rosetta)

 

“Queste lezioni mi sono servite per rendermi un ragazzo più fiducioso riuscendo a farmi vincere certe paure che mi portavo dentro tra cui la paura di sbagliare. Grazie di cuore!”

(Salvatore)